Ticino Film Commission
10.04.2024 . Festival

Anche registi ticinesi a Visions du Réel 2024

La 55.esima edizione del Festival dedicato alla documentaristica è in programma dal 12 al 21 aprile a Nyon

Un'immagine di "Muzungu", documentario co-diretto dal ticinese Ben Donateo e da Michel Passos Zylberberg.

Il cinema del reale è protagonista a Nyon dal 12 al 21 aprile con la 55.esima edizione del festival Visions du Rèel. 

 

Fra le opere del concorso nazionale, Muzungu, firmato dal ticinese Ben Donateo insieme a  Michel Passos Zylberberg, anch'egli da tempo stabilitosi nel nostro cantone, porta gli spettatori in Tanzania, offrendo una riflessione sul nostro rapporto con la terra, con gli animali e con la vita nel corso delle diverse generazioni. Il film viene proiettato insieme a Au Revoir Siam, del regista nato e cresciuto a Lugano Domenico Singha Pedroli, che mette in scena il viaggio mentale di un rifugiato politico thailandese in Francia.

 

Nella programmazione speciale, spazio invece un medio metraggio e a un film d'atelier di Agnese Làposi: il primo La Maison 5 étoiles, è co-diretto con la losannese Marie-Eve Hidbrand, il secondo, Hein?, realizzato con i giovani dell'associazione ginevrina Pac(o) e con l'artista Elia Fidanza.

 

Il programma completo di Visions du Réel è consultabile QUI.

 

 

All news
Ticino Film Commission, PalaCinema Via F. Rusca 1, CP 20, 6601 Locarno
T +41 91 751 19 75 | info@ticinofilmcommission.ch

© 2024 Ticino Film Commission | Website: redesign.swiss