Ticino Film Commission
05.10.2021 . Incontri

Una due giorni d’incontri e discussioni sul futuro del fare cinema con l’associazione dei realizzatori e delle realizzatrici di film svizzeri

L’ ARF/FDS, Associazione svizzera regia e sceneggiatura, è stata ospite dal 4 al 5 ottobre al Palacinema di Locarno per il suo annuale ritiro.

Grazie al supporto della Ticino Film Commission è stato possibile organizzare la due giorni d’incontri, discussioni e scambio di opinioni sul futuro del fare cinema in Svizzera dell’Associazione mantello per gli autori cinematografici al Palacinema. Numerosi i grandi cambiamenti in vista per il settore sui quali l’associazione è chiamata a chinarsi: dall’esplosione delle piattaforme streaming quali Netflix e Amazon accanto alle tradizionali tv, al sempre maggiore spazio che le serie stanno prendendo nel panorama della produzione cinematografica nazionale e internazionale; dai cambiamenti nel campo dei diritti d’autore, alla moltiplicazione delle modalità con cui si guardano i film fra sale cinematografiche e smartphone.

 

È stata inoltre l’occasione per alcune realtà del nostro territorio di avere uno scambio con l’importante gremio nazionale e parlare del futuro della produzione ticinese. Sono infatti avvenuti incontri con i responsabili della produzione indipendente della RSI Radiotelevisione svizzera Silvana Bezzola Rigolini e Alessandro Marcionni, con il Locarno Film Festival, il GRSI Gruppo Registi e Sceneggiatori Svizzera Italiana e la scuola CISA. 

 

Un grazie speciale al Palacinema di Locarno e al suo direttore Roberto Pomari per l’accoglienza e il supporto nell’organizzazione dell’evento.

Tutte le news
Ticino Film Commission, PalaCinema Via F. Rusca 1, CP 20, 6601 Locarno
T +41 91 751 19 75 | info@ticinofilmcommission.ch

© 2021 Ticino Film Commission | Website: redesign.swiss