10.05.2021 . Premi

"Anche stanotte le mucche danzeranno sul tetto" (Cows on the Roof) trionfa al Trento Film Festival

Il documentario di Aldo Gugolz girato in Ticino si aggiudica la prestigiosa Genziana d’Oro Miglior Film - Gran Premio “Città di Trento” al 69. Trento Film Festival.

Il documentario del regista Aldo Gugolz ambientato in un alpeggio della Valle Onsernone (in Ticino) e prodotto da ROUGH CAT (Lugano) con revolumenfilm (Lucerna) in collaborazione con RSI e supportato anche dalla Ticino Film Commission, si è aggiudicato il premio per il Miglior film al 69. Trento Film Festival. Per la giuria il film  propone una riflessione profonda sul tema dell’eredità familiare, tra condizionamenti, libertà e possibilità di emancipazione.

 

La motivazione della giuria:

 

"In quella stessa natura dove qualcuno cerca la resurrezione, altri trovano la morte. Il regista utilizza abilmente la cornice di un fatto di cronaca nera per trasportare lo spettatore con perizia audiovisiva (pregevoli fotografia e suono) nell'ambiente dell'alta montagna e presentargli Fabiano, giovane alla ricerca di un nuovo sé stesso nella presunta pace idilliaca della montagna. Confuso da dubbi esistenziali e sensi di colpa, è nel nuovo ruolo di padre che il protagonista prova ad elaborare la relazione con il proprio, portando il film a riflettere con consapevolezza e profondità sul tema spinoso dell’eredità familiare e della possibile emancipazione dalla stessa".

 

Il presidente del festival Mauro Leveghi:

 

"Il Trento Film Festival non ha mai avuto paura di osare e ha sempre tentato la strada meno semplice, più faticosa, ma più ricca di significati e verità: quella che porta a comprendere la montagna, le sue culture, la vita delle sue genti, in modo non banale e superficiale, ma scavando e indagando, a costo di farne emergere le contraddizioni piu profonde. Il film vincitore del Gran Premio di quest’anno ha lo stesso coraggio e racconta la montagna fuori dai facili stereotipi idealizzanti: tra angosce, paure, fragilità, ma senza mai perdere la speranza di farcela. E’ quello che proviamo tutti noi, al secondo anno di pandemia, di fronte alla sfida della ripartenza."

 

 

"Anche stanotte le mucche danzeranno sul tetto" è stato presentato in prima mondiale al 51. Festival Visions du Réel, dove ha ricevuto il Premio della Giuria SSA / SUISSEIMAGE per il lungometraggio più innovativo della competizione nazionale. Recentemente è stato presentato alle 56esime Giornate del cinema di Soletta nella sezione “Panorama Lungometraggi”.

 

Il film è attualmente in programmazione nei cinema della Svizzera tedesca e verrà presentato presto in sala anche in Ticino e nella Svizzera francese, dove verrà distribuito da First Hand Films nel mese di giugno.

 

Il documentario è sostenuto, tra altri, dall’'Ufficio federale della cultura, la Repubblica e Cantone Ticino, il Fondo FilmPlus della Svizzera italiana e la Ticino Film Commission.

 

Festival
Premi
Tutte le news