Ticino Film Commission
09.11.2021 . Cortometraggi

MOONFLOWER: Iniziate le riprese del cortometraggio in diversi luoghi suggestivi del cantone.

Sono iniziate in questi giorni a Lugano le riprese del cortometraggio 'Moonflower' (Soil of my soul), del giovane regista ticinese Giovanni “Gìo” Bolzani Valenzano.

Iniziate da poco, le riprese del cortometraggio 'Moonflower' (Soil of my soul) del giovane regista ticinese Giovanni “Gìo” Bolzani Valenzano si svolgeranno in diversi luoghi suggestivi del cantone: dalla Biblioteca Cantonale di Lugano, ai boschi di Carona e a Riva San Vitale. Fra gli attori coinvolti segnaliamo i protagonisti Raksha Hoost, nel ruolo di Lianne e Jeremias Amoore nel ruolo di Moe.

 

'Moonflower' è la storia di Lianne, una giovane madre alla ricerca del figlio Moe, che le è stato portato via e che non vede da dieci anni. Il film è ambientato in un mondo parallelo, molto simile al nostro e diviso in due: il ricco Nord e il povero Sud. Come nel nostro mondo esistono flussi migratori, che transitano dalle zone povere a quelle ricche, con la speranza di una vita migliore, ma le difficoltà sono molte. Si tratta di una storia profonda e personale, che parte dall'esperienza autobiografica del regista, bambino adottivo, nato in Brasile e arrivato in Ticino a due mesi, inserito in un mondo completamente diverso da quello delle sue origini.
 

Potete scoprire qui sotto delle foto scattate sul set, nei boschi sopra Carona, dal fotografo Alvin Vansagiacomo. 

 

Il film è una coproduzione svizzero-britannica fra l’Associazione REC di Lugano e Pinch Media basata a Londra. Il film è supportato dall’Ufficio Federale della Cultura, dal DECS e dalla Radiotelevisione Svizzera RSI ed è sostenuto dalla Ticino Film Commission.

Location
Produzioni
Progetti
Tutte le news
Ticino Film Commission, PalaCinema Via F. Rusca 1, CP 20, 6601 Locarno
T +41 91 751 19 75 | info@ticinofilmcommission.ch

© 2021 Ticino Film Commission | Website: redesign.swiss